I viaggi organizzati in moto

0

I viaggi organizzati in moto

I viaggi organizzati in moto possono sembrare un’impresa difficile, soprattutto se si è dei motociclisti inesperti, ma seguendo qualche accorgimento potrai pianificare una vacanza indimenticabile!
Per prima cosa, è necessario che tu faccia eseguire al tuo meccanico di fiducia una revisione con tagliando completo; è molto importante, se viaggi con un passeggero, fare tirare la catena tenendo conto del peso che la tua moto dovrà sostenere. Assicurati di procurarti l’abbigliamento e le protezioni adatte a un viaggio in moto. E’ sempre da preferire un casco integrale e, se possibile, procurarsi paraschiena e stivali. Gli stivali possono essere scomodi durante le passeggiate ma sono importanti per proteggersi.

Immagine per la preparazione di viaggi in moto

Preparazione di una moto per un viaggio organizzato

Tutto ciò che devi sapere per preparare al meglio i tuoi bagagli

Per organizzare al meglio un viaggio in moto, devi considerare il clima ed eventualmente l’altitudine del posto in cui hai intenzione di andare. In ogni caso, porta sempre un impermeabile e qualche indumento pesante per affrontare eventuali giornate di maltempo. Se dovesse sfortunatamente diluviare, evita di proseguire il viaggio e cerca una sistemazione per una sosta momentanea.
Scegli con molta cura cosa portare con te ed evita tutto ciò che può essere superfluo: viaggiare con un carico eccessivo potrebbe ostacolare la tua guida.
Per riporre ciò che devi portare con te puoi optare per delle borse rigide, più costose e ingombranti ma dotate di sistemi di sicurezza, o per delle borse morbide, più economiche e maneggevoli anche se meno sicure.
Procurati un kit per le riparazioni; potrebbe esserti molto utile soprattutto se il viaggio che hai in mente è lungo.

La sicurezza prima di tutto

Quando viaggi in moto, specie se è la prima volta che segui quel tragitto, è bene dotarsi di un navigatore satellitare ma anche di cartine, in modo da potersi orientare anche se non ci dovesse essere segnale per il gps o il navigatore dovesse, per qualche motivo, smettere di funzionare.
E’ molto utile, prima di mettersi in viaggio, pianificare con cura delle soste tenendo conto della disponibilità di aree di servizio lungo il tragitto che hai intenzione di percorrere. Valuta bene quanti km al giorno sei in grado di fare senza mettere a rischio la tua incolumità e quella delle altre persone. Accertati di avere sempre credito disponibile sul tuo telefonino, per tutta la durata del viaggio, in modo da poter chiamare e chiedere aiuto per qualsiasi evenienza.

Qualche idea per un viaggio in moto indimenticabile

Quasi qualsiasi meta può essere raggiunta in moto ma, indubbiamente, alcuni itinerari si prestano maggiormente ad essere vissuti “on the road“.
Molto suggestive sono le strade di regioni come la Sardegna e la Sicilia, che permettono di godere in qualsiasi momento di un panorama mozzafiato e, allo stesso tempo, di “divertirsicon curve e territori impegnativi. Se invece hai in mente un viaggio all’estero, anche la Svizzera e la Francia offrono scenari e percorsi indimenticabili. Per i più audaci, l’Africa, con i suoi deserti, è sicuramente una delle mete più appetibili.
Qualunque sia la tua scelta, se pianificherai in anticipo e con attenzione il tuo viaggio, sarai sicuro di vivere un’esperienza unica e in tutta sicurezza.

Condividi.

A proposito dell'Autore

Lascia una risposta